Ferpi > News > Il Premio Comunicatore dell’Anno su Rai Uno

Il Premio Comunicatore dell’Anno su Rai Uno

15/07/2010

La cerimonia di consegna del _Premio Comunicatore dell'Anno_, assegnato nell’ambito del Premio Ischia di Giornalismo sarà trasmessa su Rai Uno venerdì 16 luglio alle 23.30. Ad assegnare i riconoscimenti il presidente Gianluca Comin.

Torna anche quest’anno su Rai Uno, venerdì 16 Luglio, alle ore 23.30, la serata conclusiva del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo, un evento interamente dedicato agli esperti dell’informazione e della comunicazione, nella splendida cornice del parco termale del Negombo di Lacco Ameno.
Dall’anno scorso, in collaborazione con Ferpi (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana) è stato istituito il Premio Comunicatore dell’anno, consegnato dal presidente di Ferpi, Gianluca Comin.
«È un onore per me consegnare il premio a questi tre professionisti della comunicazione – ha detto il presidente Comin – che si sono distinti, insieme ai rispettivi team di lavoro, per impegno e strategia vincente. La Ferpi da ben 40 anni si adopera per valorizzare il lavoro dei relatori pubblici e dei comunicatori e quest’anno, proprio per celebrare questo grande traguardo, propone una serie di iniziative per sviluppare nel nostro Paese un dibattito costruttivo sugli obiettivi raggiunti nel settore delle Pubbliche relazioni e sugli scenari futuri».
I vincitori del 2010
• Bianca Frondoni, responsabile Relazioni esterne di Parmalat, è stata premiata per la categoria “impresa”, per la capacità della struttura di comunicazione di Parmalat di risollevare l’immagine dell’azienda dopo la grave crisi del 2004.
«Per me il Premio Comunicatore dell’anno 2010 ha significato il riconoscimento del lavoro di tutta l’azienda con cui voglio condividere la mia gioia. È un momento magico», ha commentato Bianca Frondoni.
• Cristina Corazza, direttore Comunicazione ed eventi dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, è stata premiata per la categoria “pubblica amministrazione”, per la professionalità con la quale la Direzione comunicazione ed eventi dell’Authority ha supportato il delicato momento storico e le dinamiche di mercato del settore dell’energia.
«L’aver ricevuto il premio comunicatore dell’anno è un importante riconoscimento che mi rende particolarmente orgogliosa e grata, pensando anche a tutta la squadra impegnata nella comunicazione dell’Authority dell’Energia. Giocando un po’ con le parole, è un’iniezione di energia positiva per proseguire nell’impegno quotidiano per una comunicazione chiara, trasparente e corretta sia per le famiglie sia per gli operatori del settore», ha commentato Cristina Corazza.
• Filippo Ungaro, responsabile Comunicazione di Save the Children Italia, è stato premiato per la categoria “organizzazioni sociali” per l’intensa attività di comunicazione che, anche grazie ad un sito agile e ad un blog molto popolare, l’associazione svolge da alcuni anni.
«È un grande onore per me ricevere questo importante premio, ma lo considero soprattutto un riconoscimento per il lavoro che Save the Children ha svolto in questi 10 anni a favore dei bambini in Italia e nel mondo», ha commentato Filippo Ungaro.

COMMENTI

Eventi