Ferpi > News > Il valore delle Rp: un webinar con Toni Muzi Falconi

Il valore delle Rp: un webinar con Toni Muzi Falconi

08/05/2013

Le Relazioni Pubbliche nel corso del tempo, dalle sfide tecnologiche alle incognite economiche, passando per gli Accordi di Stoccolma fino al Mandato di Melbourne. Questa è la traiettoria concettuale che seguirà il webinar tenuto da _Toni Muzi Falconi,_ in programma giovedì 30 maggio.

Da oltre cento anni almeno qualcuno paga qualcun altro perché si occupi delle sue relazioni pubbliche. Pochi dubbi sul valore. Ma in questi ultimi anni la comunità globale dei professionisti e degli studiosi della materia hanno esplorato, discusso, litigato, condiviso e dimostrato le fonti, le ragioni, le argomentazioni, le applicazioni operative di quel valore. Questo lavoro, ovviamente attento alle dinamiche sociali, economiche e tecnologiche della globalizzazione del pianeta – ha prodotto una straordinaria e imprevista crescita di attenzione e di ruolo della professione nella società contemporanea. Il webinar, interattivo per definizione e per scelta del docente, si propone di percorrere alcune delle tappe più rilevanti di questo percorso, di esplicitare le questioni ancora aperte o che si vanno ad aprire e di suggerire una ‘visione del mondo’ che tenga conto delle conseguenze, non sempre e comunque costruttive e positive, che i relatori pubblici, il più delle volte inconsapevolmente, producono alla società.
Il programma si articola in una premessa per chiarire il significato di valore per le Relazioni Pubbliche, passando poi per le loro diverse funzioni, affrontando la prospettiva della misurazione e valutazione, analizzando i sei temi chiave per le Relazioni Pubbliche indicati dagli Accordi di Stoccolma e infine discutendo sui tre elementi centrali per il valore delle Relazioni Pubbliche contenuti nell’Accordo di Melbourne. Dunque il webinario è un’intensa analisi storico-analitica sul valore delle Relazioni Pubbliche che al tempo stesso apre nuove prospettive di aggiornamento e riflessione.
Per la sua natura digitale e online, il webinar rappresenta la formula più adatta per proseguire nell’analisi sull’evoluzione delle Relazioni Pubbliche – ma questa volta all’interno del web, ovvero nello spazio sociale e tecnologico che in questa fase offre alle Relazioni Pubbliche un insieme di opportunità e vincoli ancora da esplorare nella loro complessità. Perciò il webinar sarà impostato su un’ampia esposizione di Muzi Falconi sulla base di una serie di slides documentative, sulle quali poi si innesteranno momenti di dibattito.
Clicca qui per ulteriori informazioni.

COMMENTI

Eventi