Ferpi > News > Lo stadio Olimpico di Atene si vede a Pordenone

Lo stadio Olimpico di Atene si vede a Pordenone

26/07/2004

Una mostra sullo stadio della capitale greca promossa dai nostri soci Federica Zoppellaro Cimitan e Piero Martinuzzi.

Il 13 agosto tutto il mondo seguirà alla tv dallo stadio Olimpico di Atene la cerimonia inaugurale delle Olimpiadi. In tutto il mondo si potrà quindi ammirare l'ardita copertura, disegnata dall'architetto Santiago Calatrava e realizzata a tempo di record in soli 6 mesi dalla "Costruzioni Armando Cimolai" di Pordenone.Plurima Relazioni Pubbliche, di cui sono titolari i nostri soci Federica Zoppellaro Cimitan e Piero Martinuzzi, ha studiato, proposto e realizzato una mostra fotografica destinata a descrivere tutti gli aspetti, anche quelli meno conosciuti, di un'impresa che costituisce uno dei migliori esempi dell'ingegneria italiana. Saranno esposte foto che testimonieranno i momenti salienti  a partire  dalla nascita dell'idea e dei  disegni di progetto, oltre  22 mila, all'organizzazione della produzione  - che ha richiesto anche la costruzione di macchinari ad hoc - ai trasporti (533 fra terra e mare), al montaggio della copertura  fino ai  volti delle persone che vi hanno lavorato. Il catalogo con 117 immagini in bianco e nero riporta una selezione del lavoro del fotografo Cesare Genuzio.La mostra, allestita nella nuova sede espositiva della Provincia di Pordenone rimarrà aperta dal 29 luglio al 15 settembre, dal martedì alla domenica e si sta già valutando la possibilità di renderla itinerante.Per informazioni: pmartinuzzi@Plurima-RP.com

COMMENTI

Eventi