/media/post/rh8eqer/libro.jpg
Ferpi > News > Macchine predittive

Macchine predittive

12/05/2019

Redazione

L'intelligenza artificiale è la tecnologia che più sta trasformando la nostra epoca. Agrawal, Gans e Goldfarb non si limitano a spiegarne gli aspetti fondamentali, ma forniscono anche profonde analisi delle sue implicazioni economiche e dei costi/benefici intrinseci. 

Nello sviluppo delle strategie di business, la capacità predittiva rappresenta un asset fondamentale per la trasformazione di quelle in reale vantaggio competitivo. Agrawal, Gans e Goldfarb, con il loro Macchine predittive, rispondono alla necessità che i leader hanno di comprendere gli effetti che l'intelligenza artificiale porta nel mondo del business con concretezza e semplicità, proprio perché la assimilano a una grande capacità predittiva. Un libro che contribuisce a sviluppare il concetto di Economia dell'IA e che non può mancare nella cassetta degli attrezzi di ogni manager. Alessandro Giaume, Innovation Director BIP - Ars et Inventio e curatore di Intelligenza Artificiale. Dalla sperimentazione al vantaggio competitivo.

Senza cadere mai nella banalizzazione, questo libro guida il lettore a comprendere l'ampiezza del cambiamento di business che potrà essere realizzato utilizzando in modo strategico e consapevole l'intelligenza artificiale. Anche se le realizzazioni specifiche richiederanno tempo, due punti risultano fondamentali da subito: lo sviluppo di nuove competenze e idee e l'attenzione alle modalità di raccolta, archiviazione e conservazione dei dati. Luca Solari, ordinario di Organizzazione aziendale, Università degli Studi di Milano; fondatore di ThickLayers Lab.

L'intelligenza artificiale (IA) è in grado di fare qualcosa di apparentemente impossibile ai nostri occhi: far magicamente scoccare la scintilla della vita nelle macchine. Macchine che guidano automobili, che investono in borsa e persino che insegnano ai bambini. 

Affrontare il cambiamento epocale che l'IA porta con sé può essere paralizzante. In che modo le aziende dovranno attrezzarsi, riorganizzarsi, ripensare le loro strategie, i governi stabilire adeguate politiche industriali e sociali e le persone pianificare le loro vite in un mondo che sarà così diverso da quello che conosciamo? Di fronte a tanta incertezza, alcuni analisti indietreggiano terrorizzati, mentre altri azzardano previsioni di un impossibile futuro radioso.

In questo libro, tre eminenti economisti adottano un punto di vista originale e guardano all'IA come a uno strumento in grado di rendere estremamente economico formulare delle previsioni. Con un solo colpo magistrale liberano così l'IA dall'alone magico in cui è avvolta e, utilizzando alcuni principi fondamentali delle scienze economiche, fanno chiarezza sulla rivoluzione in corso, fornendo una base per l'azione di CEO, manager, policy maker, investitori e imprenditori.

Intesa come mezzo per previsioni a basso costo, l'IA rivela tutte le sue straordinarie potenzialità.

  • Le previsioni sono infatti al cuore delle decisioni prese in condizioni di incertezza, decisioni che permeano la nostra vita e quella delle nostre aziende.

  • Gli strumenti predittivi aumentano la produttività, permettendo il funzionamento delle macchine, gestendo i documenti, comunicando con i clienti.

  • Poiché l'incertezza limita le strategie, una migliore capacità predittiva può suggerire diverse modalità di affrontare i mercati e creare opportunità di nuovi business.

COMMENTI

Eventi