Ferpi > News > Master IULM: quando le Rp diventano social

Master IULM: quando le Rp diventano social

27/06/2014

Grazie al web 2.0 è possibile alimentare una nuova forma di comunicazione, basata sull’interazione e la condivisione. Quali sono le nuove logiche e gli strumenti a disposizione del professionista di RP? Se ne è parlato nel 6° modulo dell’Executive Master in Rp d’Impresa.

I social media hanno condizionato fortemente le Rp: all’attività tradizionale si affiancano nuovi linguaggi e processi, funzionali al web 2.0.
Ma cosa si intende per social media e come possono essere utilizzati nel modo più corretto ed efficace possibile? Guarda il video della lezione.
Il 6° modulo del Master, tenuto da Diego Biasi il 6 e 7 giugno sul tema Social media, è stato un’occasione per analizzare gli strumenti di cui oggi il professionista di Rp può avvalersi al fine non solo di essere presente sui media 2.0 ma anche di misurare il sentiment della rete e la reputazione aziendale. La lezione è stata arricchita dalla testimonianza di Edoardo Brugnatelli, Self-Publishing Project Director di aNobii (Mondadori), un social network interamente dedicato ai libri
Ascoltare ciò che gli utenti dicono di noi, abbandonare l’autoreferenzialità e scegliere un contenuto interessante, gestire le situazioni di crisi in modo tempestivo e individuare il giusto pubblico sono alcuni dei fattori da prendere in considerazione per un’attività efficace sui social media.
Le competenze acquisite sono state subito applicate durante l’esercitazione pratica svolta in classe sulla base del brief proposto da Trenod per lo sviluppo di una strategia di comunicazione social su Twitter.
Segreteria organizzativa
Executive Master in RP d’Impresa
Università IULM
Via Carlo Bo 1, 20143 Milano
Tel. 02 89 141 2698
Fax 02 89 141 3756
e-mail master.rpimpresa@iulm.it
sito www.masterrpimpresa.it

COMMENTI

Eventi