/media/post/9seb7vh/calabro.jpg
Ferpi > News > Rem tene, verba sequentur

Rem tene, verba sequentur

07/01/2021

Redazione

Un titolo insolito quello dell'intervento di Antonio Calabrò, Senior Advisor Culture Pirelli, per il suo intervento durante il Premio FERPI per la Comunicazione e le Relazioni pubbliche, scelto proprio per concentrarsi sulla sostanza delle cose perchè c'è un rapporto molto stretto tra la sostanza delle cose e il modo di nominarle.

“In tempi così difficili e carichi di tensione la comunicazione deve insistere sui valori di fondo che caratterizzano un discorso pubblico responsabile: la trasparenza, la correttezza delle informazioni, la capacità di costruire un’ampia conoscenza dei problemi, per arrivare a un dibattito ampio e consapevole sulle ragioni di fondo delle scelte e delle soluzioni dei problemi economici e sociali aperti. Viviamo una stagione di crisi delle democrazie liberali. E una rinnovata e rinsaldata etica della comunicazione è uno strumento indispensabile per rafforzare le istituzioni della società aperta in cui crediamo”.

Guarda l'intervento di Antonio Calabrò (dal minuto 12.00) durante il Premio FERPI per la Comunicazione e le Relazioni pubbliche dello scorso 22 dicembre.

COMMENTI

Eventi