/media/post/bsbdq7f/pass.jpg
Ferpi > News > UNA PR hub: novità per il Premio Assorel

UNA PR hub: novità per il Premio Assorel

12/10/2020

Redazione

Prorogati i tempi di iscrizione e consegna delle campagne, Vittorio Meloni nominato Presidente di giuria con Mimesi, nuovo partner dell’iniziativa.

UNA – Aziende della Comunicazione Unite - annuncia alcune novità relative all’edizione 2020 del Premio Assorel. il premio di riferimento per il mondo della comunicazione PR che quest’anno si terrà sotto l’egida della più importante Associazione delle agenzie di comunicazione in Italia e sarà coordinato da UNA PR hub, verticale dell’associazione dedicata al cluster delle relazioni pubbliche.

Tra gli aggiornamenti del premio, la proroga delle tempistiche che prevede il prolungamento delle iscrizioni delle campagne al 30 ottobre e la consegna dei materiali entro e non oltre il 14 novembre. Si ricorda che la partecipazione è aperta alle campagne, realizzate da Agenzie di Comunicazione, Aziende, Enti Pubblici, Organizzazioni, Istituzioni Pubbliche e Private, sviluppate in Italia e all’estero (in quest’ultimo caso per Aziende e Organizzazioni con sede in Italia), senza vincolo di numero, nel periodo 1° giugno 2019 – 30 agosto 2020.

Le seguenti nuove tempistiche rimangono valide anche per le sottoscrizioni al Premio Talenti in PR e Comunicazione, dedicato a Filomena Rosato e volto a valorizzare i giovani professionisti del settore.

Da sempre questo premio viene identificato come principale riconoscimento nel mondo delle Relazioni Pubbliche e assegna i riconoscimenti alle campagne di comunicazione PR finalizzate a costruire fiducia e relazioni attraverso consulenza, strategie e servizi di omnicanalità. A giudicare le varie campagne sarà una giuria composta da autorevoli esponenti dei settori Comunicazione, innovazione digitale, accademia, ricerca, informazione, Istituzioni ed imprese. A presiederla – quest’anno – sarà Vittorio Meloni, Direttore Generale di UPA che vanta un importante background nel mondo delle PR.

“La comunicazione allarga i suoi confini, diventa più complessa, trasversale. Anche le relazioni pubbliche seguono l’evoluzione dei media, la loro progressiva convergenza nell’universo digitale. Una trasformazione che spinge professionisti e manager che operano in questo settore a sperimentare nuove idee e soluzioni per gestire l’immagine e la reputazione dei loro clienti e delle loro aziende. Sarà per me un piacere e un’occasione di arricchimento valutare insieme ad altri colleghi le campagne PR più innovative e più efficaci dell’anno che abbiamo alle spalle”, dichiara Vittorio Meloni, Direttore generale di UPA.

A sostenere il Premio quest’anno anche Mimesi (gruppo DBInformation) - azienda presente da 15 anni sul mercato con più di 1.600 clienti - che offre servizi di monitoraggio e analisi per Stampa, Web, Social Media, Radio e Tv.

Per maggiori informazioni sul regolamento cliccare qui.

COMMENTI

Eventi