/media/post/erceb3p/a4m0020161216ait2aapo0061-043v-img_0096.jpg
Ferpi > News > Vercellone: un 2017 di rinnovamento

Vercellone: un 2017 di rinnovamento

22/12/2016

Pier Donato Vercellone

Un bilancio dei mesi appena trascorsi e uno sguardo al futuro, carico di impegni per la crescita della Federazione nelle parole del messaggio di auguri del Presidente Ferpi, Pier Donato Vercellone.

Gentile Collega,

colgo l’occasione per augurarti un Sereno Natale e un Felice Anno Nuovo, insieme ai tuoi cari, sperando che il 2017 sia ricco di favorevoli esperienze personali e professionali.

Sono convinto che il prossimo anno porterà anche alla Federazione novità e iniziative di grande valore, per permetterci di svilupparci e crescere ulteriormente.

Permettimi di sottolineare, che in questi mesi di lavoro, insieme a tutti i colleghi del Consiglio Direttivo Nazionale, abbiamo rinnovato tutti gli organi sociali e collegiali, impostandone le direttrici evolutive, identificato le priorità e i contenuti distintivi sui quali intervenire, costruito le prime iniziative di grande visibilità per rafforzare il posizionamento del brand Ferpi, come l’Oscar di Bilancio e InspiringPR.

Partendo da questo impianto progettuale, sono sicuro sarà un anno di grande fermento associativo, soprattutto se riusciremo insieme a mantenere l’energia positiva, diffusa e contagiosa, che in questi mesi ho notato alimentarsi progressivamente, soprattutto a livello territoriale, con l’apprezzato impegno dei nuovi Delegati, che hanno consolidato il legame con i Soci, mantenendo centrale il ruolo delle Delegazioni.

Certamente dovremo avere tutti un poco di pazienza per vedere concretizzati i diversi ambiziosi obiettivi che ci proponiamo: ma solo con il sostegno e la volontà di partecipare attivamente, potremo veramente costruire il futuro della nostra professione, nei termini che tutti auspichiamo.

Mi riprometto, a fine gennaio, di presentare il piano attività del 2017, con l’obiettivo di dare una decisa accelerazione al processo di rinnovamento della Federazione, in termini di credibilità, autorevolezza e servizio ai soci, anche con il tuo supporto. Io ci sto provando, quotidianamente, con piccoli ma significativi interventi, con la disponibilità all’ascolto, con la determinata passione e l’entusiasmo che intendo mantenere.

Intanto, spero riusciremo tutti a goderci un Sereno Natale, con le nostre famiglie, augurandoti con tutto il cuore di dedicarti ai tuoi affetti e alle tue passioni.


In attesa di poterci incontrare nel 2017, ti ringrazio e invio un caro saluto,

Pier Donato

COMMENTI

Eventi