/media/post/f9pz3l4/Presidenti.jpg
Ferpi > News > Assemblea 2019: i documenti programmatici dei candidati alla Presidenza

Assemblea 2019: i documenti programmatici dei candidati alla Presidenza

09/04/2019

Redazione

Con la presentazione dei documenti programmatici e di indirizzo si è chiusa la prima fase dell’iter che porterà, il prossimo 22 giugno, all’elezione del nuovo Presidente e del Consiglio Direttivo Nazionale di Ferpi. C’è tempo fino al 12 maggio per prendere visione dei documenti presentati e sottoscrivere quello di preferenza. Nella lettera a firma del Presidente della Commissione Elettorale, Giampietro Vecchiato, anche le modalità e le indicazioni su come far pervenire la propria adesione.

Gentile collega, qui di seguito troverai, in ordine d’arrivo, i quattro Documenti di indirizzo e di programma per l’elezione del Presidente e del Consiglio Direttivo Nazionale presentati e depositati nei termini statutari presso la Commissione elettorale e di garanzia.

FERPI: 4 PAROLE CHIAVE, 3 OBIETTIVI, 12 IMPEGNI
presentato da Rossella Sobrero (Socio candidato Presidente)

PER UNA FERPI CONSAPEVOLE, POSITIVA E RICONOSCIUTA, PER LA CRESCITA E LA CULTURA DELLA PROFESSIONE, PER IL NOSTRO PRESENTE
presentato da Pier Donato Vercellone (Socio candidato Presidente)

#OLTRE - DIAGNOSI, VISIONE, AZIONE
presentato da Raffaele Paciello (Socio candidato Presidente)

TRE OBIETTIVI PER UNA NUOVA FERPI
presentato da Leonardo Nobler (Socio candidato Presidente)

Se condividi la filosofia complessiva, i contenuti e i progetti riportati in uno di questi documenti alternativi (per il mandato che dovrà essere conferito dall’Assemblea elettiva al nuovo Consiglio Direttivo Nazionale) e sei in regola con il versamento della quota sociale 2019, ti invito ad inviare una tua formale adesione a info@ferpi.it, a sostegno del documento stesso utilizzando il tuo account e-mail con cui risulti iscritto a Ferpi, entro le ore ventiquattro di domenica 12 maggio 2019.

Ti segnaliamo che, affinché ogni documento di indirizzo e di programma già presentato entro l’11 aprile sia valido, dovrà essere corredato dall’adesione scritta via e-mail, di un minimo di cinquanta iscritti, in regola con il versamento della quota associativa 2019 e che rappresentino almeno tre differenti sezioni territoriali.

(Esempio testo mail: Io sottoscritto "Nome e Cognome" sottoscrivo il documento “Titolo documento” presentato da "Nome del candidato")

Colgo l’occasione per anticiparti, in attesa della convocazione ufficiale, che l’Assemblea Generale Ordinaria dei Soci si terrà sabato 22 giugno 2019 a Milano.

Cordiali saluti
Il Presidente della Commissione Elettorale e di Garanzia
Giampietro Vecchiato

COMMENTI

Eventi