/media/post/dhb87u8/brand-796x512.jpg
Ferpi > News > Creare e gestire brand efficaci in una società complessa

Creare e gestire brand efficaci in una società complessa

04/06/2015

Il Brand Management, alla luce della progressiva standardizzazione di prodotti e servizi nonché della crescente capacità comunicativa consentita dal web, risulta una funzione imprescindibile e cruciale nella vita delle organizzazioni.  Se ne parlerà durante il corso "Brands & Brand Management", organizzato da Ferpi Casp a Roma per il prossimo 19 giugno.

L’AMA (American Marketing Association) definisce il brand come “Un nome, un termine, un segno, un simbolo, un progetto o una combinazione di questi elementi, che ha lo scopo di identificare i beni o i servizi di un venditore o di un gruppo di venditori per differenziarli da quelli dei concorrenti”, ponendo quindi maggiore enfasi sulla componente “oggettiva” del brand. Questa concezione risulta ad oggi riduttiva: il brand in quanto asset intangibile non può prescindere dalla sua componente emozionale, identificativa, non solo simbolica ma davvero “esperienziale”. Dunque il marchio (in quanto segno distintivo) diviene marca solo se evolve in concetto astratto, frutto della combinazione  soggettiva di aspetti materiali e immateriali, in grado di rendere l'offerta distintiva nella mente dell'acquirente-consumatore.

Proprio in quanto strettamente correlato al consumatore, il processo di brand management risulterà necessariamente dinamico ed in costante evoluzione: il marketing strategico dovrà arricchirsi di un know-how che fornisca valore patrimonializzabile nel tempo grazie alla sua capacità di attrarre e fidelizzare il cliente in modo duraturo.

Al giorno d’oggi è poi imprescindibile, per chi si occupa di branding, l’attenzione al canale web: la tendenza degli ultimi anni ha visto infatti la creazione di vere e proprie communities online di riferimento intorno al brand, dai blog individuali, ai forum di appassionati, ai canali YouTube nonché alle pagine Facebook. Si è venuta così a configurare, per l’azienda, la necessità di creare, mantenere, coltivare e sfruttare al meglio le relazioni con i suoi interlocutori virtuali.

A questi interessanti temi la Commissione di Aggiornamento e Specializzazione  Professionale (CASP) di Ferpi ha deciso di dedicare un’intera giornata di formazione, “Brands & Brand Management”,  ideata e coordinata da  Simonetta Pattuglia, Docente di marketing, comunicazione e media, Direttore del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’Università di Roma Tor Vergata e Presidente CASP Ferpi; che affronta e analizza le dinamiche e le funzionalità dell’attività di branding: una strategia, dalle dimensioni molteplici, destinata a crescere e ad ampliarsi, a cui le organizzazioni fanno ricorso con sempre maggior frequenza per trovare risposte alle esigenze del marketing, della comunicazione e della costruzione di relazioni durature con i loro pubblici e stakeholder. Il sistema-brand sarà affrontato secondo diverse linee di sviluppo, che toccano e approfondiscono le sue principali e più innovative declinazioni: Capacità di sviluppare consapevolezza e notorietà (awareness) e immagine; definire il posizionamento; fidelizzare i pubblici di riferimento, tanto nel breve quanto nel lungo periodo (loyalty); costruire un sistema di prestazioni in grado di generare preferenze e apprezzamento (reputation) e valorizzazione misurabile per l’impresa stessa (equity).

Gli obiettivi e i contenuti del Corso saranno fortemente enfatizzati dall’expertise dei relatori, dalle attività di analisi e ricerca e di implementazione, a livello nazionale ed internazionale.

L’analisi di case study aggiornati e rilevanti sarà illustrata da parte di noti manager e professionisti di diversi settori industriali come di funzioni manageriali: Alessandro Militi, Vice President Marketing & Sales, Fox Channel Italy; Daniela Poggio, Direttore Comunicazione Italia e Malta presso Sanofi; Francesco Rotolo, Brand Consultant, Partner Crea Identity, Membro operativo Osservatorio Storytelling, Università di Pavia; Gaia Spinella, ‎Brand Strategy and Monitoring Manager in Telecom Italia; Elena Tondini, ‎Manager Corporate Identity e Advertising Istituzionale in Telecom Italia.

I principali destinatari del Corso sono professionisti in cerca di approfondimenti e aggiornamento nella comunicazione e nel marketing, manager di aziende private e di organizzazioni pubbliche e non profit, consulenti, neolaureati e studenti di marketing, RP e comunicazione.

PROGRAMMA

9.30/13.30

  • Il “sistema” del Brand - Economia - Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

  • Le nuove “narrazioni “ dei Brand - Osservatorio Storytelling - Università di Pavia


14.00/17.45 – Best Practices

  •  Branding e Rebranding - Case study  TIM

  • Il Branding fra organizzazione comunicazione - Case study SANOFI

  • Il Branding “mediatico” - Case study FOX Channel



17.45/18.00 -
Q & A e Conclusioni

Le iscrizioni si chiuderanno il 12 giugno.

Per informazioni ed iscrizioni: casp@ferpi.it

COMMENTI

Eventi