Ferpi > News > CSR: Virgin Media lancia il primo report di sostenibilità interamente digitale

CSR: Virgin Media lancia il primo report di sostenibilità interamente digitale

09/12/2010

L’azienda inglese ha scelto di utilizzare le potenzialità offerte dal digitale per dare un vero esempio di sostenibilità. Tutte le informazioni relative al lavoro dell’organizzazione ed al suo impegno nella responsabilità sociale sono disponibili on line su una nuova piattaforma web.

Virgin Media, società del Regno Unito leader nell’intrattenimento digitale, ha scelto di applicare lo stesso approccio anche al proprio report di sostenibilità, utilizzando le potenzialità del digitale per mostrare come la storia di sostenibilità della società sia in continua evoluzione, attraverso video HD, notizie e social media.
L’azienda ha messo il digitale al centro della sua storia sostenibilità. La nuova piattaforma web mostra come l’azienda intende incoraggiare uno stile di vita più sostenibile attraverso la tecnologia digitale, con iniziative come il programma Media Virgin Pioneers, oltre a gestire i problemi complessi associati alla crescita della tecnologia digitale.
La piattaforma web mostra anche come la società gestisce altre priorità relative alla sostenibilità, tra cui:

mantenere il proprio business a basso consumo di carbonio e basso spreco
creare una forza lavoro maggiormente diversificata e globale
lavorare con i fornitori per affrontare le sfide della sostenibilità

Video HD e notizie in ciascuna area sono arricchite da informazioni più dettagliate e dati, tra cui gli obiettivi di miglioramento che la società si è prefissa. La nuova piattaforma web sostituirà la versione stampata del bilancio di sostenibilità.
“Crediamo che questo sia il futuro del reporting di sostenibilità”, sostiene Neil Berkett, CEO di Virgin Media. “La gente vuole vedere personalmente ciò che le aziende come noi stanno facendo ed avere una conversazione con le aziende stesse. Mi piacerebbe incoraggiare altri a seguire il nostro esempio e sfruttare gli strumenti digitali per comunicare il proprio messaggio all’esterno”.

COMMENTI

Eventi