/media/post/be53grf/propr.jpg
Ferpi > News > Un’opportunità che viene dai Balcani

Un’opportunità che viene dai Balcani

#GoingGlobal

28/02/2019

Cristina Camilli

Dal 10 al 13 aprile, Selce, in Croazia, ospiterà la Pro PR Conference, la prima conferenza internazionale del sud-est europeo, che quest’anno giunge alla diciassettesima edizione. Un’occasione per poter varcare i confini territoriali, come sottolinea Cristina Camilli.

La comunicazione è fatta per creare una connessione, un dialogo tra le persone e proprio la comunicazione può essere un ponte per unire culture ed esperienze diverse.

Una buona occasione per scambiare opinioni e farsi ispirare può venire alla Pro PR Conference: la prima conferenza internazionale del sud-est europeo, quella del 2019 sarà l’edizione numero 17.

Dal 10 al 13 aprile la splendida cittadina di Selce, in Croazia, sarà teatro della manifestazione: a pochi km dai nostri confini e affacciata sullo stesso mare Adriatico, diventerà il punto di incontro dei tantissimi comunicatori, pubblici e privati, che si riuniranno qui dalle più importanti capitale europee.

L’esperienza di Ferpi tra le associazioni dell’area mediterranea e balcanica è importante: affiancare organizzazioni più giovani nel percorso di maturazione e incoraggiare i professionisti affinchè rispettino sempre alti standard etici e comportamentali è altrettando rilevante. Una opportunità di poter ascoltare quanto in questo momento di cambiamento il ruolo del comunicatore possa adattarsi senza perdere qui giusti valori guida che fanno della comunicazione un modo di relazione e non di creazione di distanza. 

Il meeting, in cui si alterneranno sul palco esperti di rilievo e più giovani del mondo della comunicazione, sarà anche l’occasione per assegnare i PRO.PR Awards: istituiti nel 2012 per il 10° anniversario della PRO.PR Conference, sono diventati oggi un appuntamento di gratificazione del lavoro e delle best practice dei migliori professionisti della comunicazione mediterranea.

Una occasione per poter varcare quei confini territoriali che la nostra professione ci porta a superare ogni giorno, avvicinando mondi e provando a vedere delle connessioni tra fenomeni locali che hanno assunto ormai proporzioni globali.

Consulta il programma.

Scarica la scheda di iscrizione.

 

COMMENTI

Eventi